27.06.2019, ore 02:36

“Buio e la luce”, il nuovo libro del giovane scrittore umbro Giampaolo Bellucci di Terni Magazine

“Buio e la luce”, il nuovo libro del giovane scrittore umbro Giampaolo Bellucci

“Il buio e la luce “l’ultimo lavoro di Giampaolo Bellucci pubblicato da Arduino Sacco Editore, affronta il delicato tema degli stati di alterazione mentale con un racconto dal linguaggio semplice e diretto, dove la cura delle descrizioni del mondo lavorativo e le riflessioni personali sono a tratti intarsiati da immagini poetiche pure, contaminazioni del suo essere sia poeta che autore, con studi al Cet, Centro Europeo di Toscolano di Mogol. Lo scrittore di Bastia Umbra ci accompagna in una spirale di emozioni che si snodano attraverso le esperienze e i sogni di un ragazzo di vent’anni per giungere, negli anni, alla soglia di un inspiegabile conflitto psicologico e alla battaglia contro un nemico subdolo e invisibile, triste protagonista mondano dei nostri tempi: la depressione. Solo la riscoperta di valori come l’amicizia, la famiglia e la fiducia nelle istituzioni mediche, sapranno, lentamente, sconfiggere le paure e riportare il protagonista alla normalità, nuovamente in equilibrio tra “Il buio e la luce”. Giampaolo Bellucci  nasce il 24 Giugno del 1968 a Foligno in provincia  di Perugia. Inizia a scrivere da giovanissimo e cerca di fondere le parole. Alla musica. Nel 1992 si iscrive alla SIAE  nella sezione musica. Come autore di testi letterari. In seguito collaboro con diversi. Artisti realizzando alcune demo. Nel 1998 collabora per un breve. Periodo con il giornale “Reporter”. Nel 2006 viene ammesso e frequenta il CET (Centro Europeo Di Toscolano) università  di Musica e cultura fondata da Mogol. Nel 2009 pubblica una silloge di poesie intitolata “Il treno dei pensieri”  editore  (Albatros il Filo). Dal 2010 collabora come articolista con il giornale”Corriere dell’Umbria.   Attualmente vive e lavora a Bastia Umbra .